> Guide e consigli>Tender e motori> Come attrezzarsi per la manutenzione del motore

Come attrezzarsi per la manutenzione del motore

L'ATTREZZATURA PER IL MOTORE: LUCI, MOTORE, AZIONE!

Parte principale della tua barca, il motore necessita dell'utilizzo di numerose periferiche per ottimizzare il suo funzionamento, di una sostituzione periodica dei pezzi soggetti a usura e di una manutenzione regolare.

INFORMAZIONI ESSENZIALI

Il motore è una parte meccanica più o meno complessa soggetta a numerose cause di danneggiamento, tra cui la più importante l'acqua, sia dolce che salata.

Per navigare in tutta sicurezza devi prenderti cura del tuo motore dotandolo degli strumenti adeguati e controllandolo regolarmente. Ciò è importante perché il motore condiziona in gran parte le performance della barca. Il minimo guasto tecnico provoca conseguenze più o meno gravi: nella migliore delle ipotesi il motore non funzionerà a dovere, nella peggiore non funzionerà più.

Si distinguono numerosi tipi di pezzi e accessori, ciascuno con una specifica assegnazione: l'avviamento, il funzionamento, la sicurezza, la manutenzione e l'uso regolare.

AVVIARE IL MOTORE

  • Le candele condizionano l'accensione del motore. Devono essere in perfetto stato: candele danneggiate sono sinonimo di problemi al motore. Spazzolare le candele può risolvere temporaneamente un problema di avviamento motore ma è meglio sostituirle.

Per saperne di più leggi la nostra guida "Scegliere bene la candela per motore NGK"

  • Il taglia circuito, o stacco di sicurezza, è indispensabile a bordo, consente di evitare un avviamento accidentale ma mette anche in sicurezza la navigazione, arrestando il motore nel caso in cui si verifichi una caduta (da qui l'importanza di averlo costantemente al polso).

Candela di accensione

 

Candela di accensione

Taglia circuitoStacco di sicurezza


MOTORE IN FUNZIONE

  • Un carburante di qualità senza impurità e senz'acqua assicura un funzionamento ottimale del motore, ecco perché un filtro è indispensabile.
  • Il filtro a benzina o a gasolio permette di separare l'acqua dal carburante e blocca le impurità che possono infiltrarsi nel serbatoio. Assicura una lunga durata del motore mantenendolo efficiente e proteggendolo dalle incrostazioni. Generalmente è presente sui motori fuori-bordo sotto forma di un filtro in linea.
  • Il filtro aria garantisce un afflusso di aria pulita per alimentare la combustione del motore che deve avvenire nelle migliori condizioni. Questo filtro è fondamentale perché espelle le polveri presenti nell'aria, limitando così la loro carbonizzazione e, di conseguenza, le incrostazioni e la degradazione del motore.
  • Il filtro separatore si connette alla tua alimentazione del carburante come strumento aggiuntivo di sicurezza: permette di separare l'acqua dalla benzina e blocca le impurità che possono trovarsi nel tuo serbatoio. Infatti, con i cambiamenti della temperatura si forma della condensa nel tuo serbatoio che, vista la sua densità più elevata, si accumula sotto al carburante. Senza filtro, siccome l'aspirazione del combustibile comincia dal fondo del serbatoio, l'acqua passerà per prima e danneggerà la tua pompa di iniezione.
  • L'olio motore è minerale, semi-sintetico o completamente sintetico. Che il tuo motore sia Autolube (=miscela automatica) o no, l'utilizzo di un olio di qualità e adatto alla tua barca è indispensabile per il suo buon funzionamento. Infatti, pulisce, limita la corrosione e migliora l'impermeabilità del tuo motore in modo da renderlo il più efficiente possibile.
  • L'olio lubrificante è concepito per preservare l'albero di trasmissione e la scatola dell'elica del tuo motore dalle degradazioni causate dalla corrosione e dagli attriti. Garantisce anche un utilizzo più silenzioso ed evita l'apparizione della schiuma quando il motore è in funzione.
  • I filtri dell'olio garantiscono l'espulsione di particelle in metallo prodotte durante gli attriti e che sono presenti nell'olio del motore.
  • Le alette del motore fuoribordo (o flap) permettono di correggere l’assetto della barca grazie a un'emersione più rapida e a un conseguente calo del consumo.
  • Il serbatoio (o bidone se trasportabile) permette di conservare il carburante. È importante controllare e tenere in buono stato il serbatoio e il circuito di alimentazione nel carburante: tubazioni + pompa carburante + raccordo. Se vedi delle crepe sul tubo, una pompa carburante dura, una perdita al livello del raccordo devi intervenire sostituendo il pezzo.
  • La turbina della pompa dell'acqua consente di raffreddare il motore utilizzando l'acqua di mare. In caso di guasto il motore si riscalderà e si metterà in sicurezza. Verificane il funzionamento e cambiala se necessario.
  • Il termostato consente, come la turbina, di raffreddare il motore. Indica la temperatura interna del tuo motore e può essere un buon indicatore in caso di malfunzionamento della pompa d'acqua. Essendo generalmente situato nella cavità del motore, è in contatto diretto con il liquido di raffreddamento e l'acqua, per cui si incrosta velocemente.

METTERE IN SICUREZZA IL MOTORE

  • Gli anodi protteggono dalla corrosione le parti metalliche immerse o esposte all'acqua del tuo motore.

Per saperne di più leggi la nostra guida "Come scegliere un anodo".

  • Il supporto motore permette di riporre al sicuro il motore fuori dall'acqua ma anche di rimetterlo rapidamente in acqua nel caso di supporto telescopico.
  • L’utilizzo di un cavo di sicurezza è indispensabile per mettere in sicurezza il motore sul suo supporto.
  • Un antifurto è utile per evitare cattive sorprese.
Anodo Supporto motore Cavo di sicurezza Antifurto
Anodo cubo 115 cv Yamaha Imbracatura di sollevamento motore fuoribordo Cavo di sicurezza motore Antifurto per motori fuoribordo

I CONSIGLI DI ORANGEMARINE

  • L’utilizzo di un timone a barra vi permetterà di navigare in maniera più comoda e di ripartire meglio il peso sul vostro tender.
  • L'imbragatura di sollevamento facilita lo spostamento dei piccoli motori; diventa così più facile sollevare e mettere in acqua il motore. Per spostare in maniera sicura il tuo motore puoi utilizzare un carrello porta motore adatto alle dimensioni e al peso del tuo dispositivo.
  • Consigliamo di cambiare una volta all'anno: anodi (se costantemente immersi nell'acqua di mare), olio motore e olio del gruppo poppiero. Sostituire gli elementi che seguono se si nota un qualche degrado: candele, taglia circuito, tubo di alimentazione, pompa carburante, raccordo, turbina, filtro.

ATTREZZATURE SUPPLEMENTARI

Detergente per carburatore, detergente per circuito, additivo per carburante, WD40 sono prodotti che permettono al motore di conservare un buono stato di funzionamento.

Procedi alla sua manutenzione con una check-list per assicurarti di mantenerlo in buono stato e di navigare senza guasti. Verifica l'efficacia del taglia circuito per evitare di ritrovarti nella situazione di non poter avviare il motore.

Motori termici

Scopri la nostra gamma di motori termici