I WINCH

I winch

I WINCH

PER REGOLARE LE VELE SENZA SFORZO!

Il winch è lo strumento indispensabile per tesare (alare) una cima una volta stabilito il vento o per regolare una manovra sotto forte tensione. Il movimento dato alla manovella è trasmesso alla campana (corpo cilindrico del winch) attraverso una serie di ingranaggi.  I tre principali criteri di scelta di un verricello sono: il numero di velocità, il rapporto di potenza e la capacità di recupero.

 

L'essenziale:

La capacità di recupero
Su un modello standard, 1 giro di manovella equivale a un giro di campana. A partire dal N° 16 i winch hanno due o tre velocità di demoltiplicazione (1 giro di manovella corrisponde a 2 o 3 giri di campana per un rapporto di 2 o 3 a 1; per un rapporto 1.5:1 un giro di manovella equivale a un giro e mezzo di campana). La demoltiplicazione permette quindi di lavorare meno. Per essere prudenti è meglio basarsi su un rapporto di demoltiplicazione di 1,5 per non trovarsi al limite di utilizzo del winch.


I numeri sul winch corrispondo al "power ratio", ossia al rapporto di potenza. Esso si calcola nel seguente modo: una forza di 1 Kg esercitata su un winch da 10 pollici (25,4 cm) farà muovere una forza di 16 Kg su un N° 16. Il winch possiede inoltre un limite di 20 volte la sua potenza, ossia 320 kg per un N°16 (320 = 16x20).


Potenza e forza massima del winch

Per calcolare la forza massima del winch (F), bisogna in primo luogo determinarne la potenza (P) (vedi tabella).

Esempio: se si considera che un winch è efficace al 70% e se esso esercita una forza di 630 Kg sulla manovella, è possibile stabilire la seguente equazione: F=20XP (valore nella tabella), ossia 20 volte la potenza del winch. Per esempio la forza massima di un winch di potenza 40 sarà: F = 20 x 40 = 800 Kg. Tutti i calcoli di potenza di un winch presuppongono una manovella da 25 cm.


Numero di velocità

Il numero di velocità fa parte dei criteri di scelta per un winch. Per passare da una velocità ad un'altra basta semplicemente far girare il winch in senso orario o antiorario. In questo modo si guadagna tempo nel tesare ma si perde potenza.

Affinché il winch sia efficace e performante, il calcolo deve tenere conto dell'attrito dovuto ai cattivi rinvii nella manovra, che possono aumentare la forza dal 20% al 50%. Bisogna quindi sempre prevedere una potenza massima superiore del 50% ai propri calcoli.

Montaggio dei winch

Durante l'installazione dei winch è importante che la cima arrivi sulla campana con un angolo di inclinazione compreso tra i 2 e i 10 gradi rispetto al piano orizzontale. Per i winch a due velocità assicurarsi che l'ingranaggio che regge la campana sia posizionato sull'asse perpendicolare all'asse di trazione della cima.

 

Le manovelle

Esistono vari tipi di manovella con diverso grado di comfort di alaggio. Esistono manovelle senza bloccaggio che permettono di guadagnare tempo. La dimensione standard è di 254 mm (10 pollici).

 

Tipi di winch

Sul mercato esistono due tipi di winch, i winch Self Tailing e i winch standard.

  • I winch Self Tailing sono dotati di uno strozzatore che dona al winch la capacità di arrotolare la cima automaticamente (prevedere di dare alla drizza/scotta 3 giri di campana). Le nuove generazioni di Self Tailing sono adattabili in funzione del diametro della cima da arrotolare, grazie agli strozzatori su molle. Il vantaggio di questi w è che non bisogna preoccuparsi di recuperare la cime dietro e si può così manovrare a due mani.
  • I winch standard permettono un avvolgimento comodo ma non sono dotati di strozzatori automatici. Per dei winch da scotta di spinnaker o di genoa è necessario prevedere una galloccia per fissare la cima ed evitare così di perdere la regolazione.

 

Manutenzione:

Dopo la navigazione, si raccomanda di sciacquare il winch in acqua dolce e di non lasciare cime in tensione. A fine stagione si raccomanda di smontare la campana per pulire ed ingrassare gli ingranaggi con un grasso speciale marino. E' importante, per il buon funzionamento del winch, di ingrassare solo gli ingranaggi. In caso contrario i winch assorbono tutte le impurità (sabbia, sale, ...) che li bloccano e rovinano gli ingranaggi. Sostituire i pezzi usurati se necessario (cricchi e molle). Esistono dei kit di manutenzione completa per alcuni winch, fate attenzione a scegliere il kit corrispondente al proprio winch.

Utilizzare delle fodere per winch aiuta a proteggerli. Durante la manutenzione si può utilizzare del gasolio o del degrippante per rimuovere il vecchio grasso.


Avvisami! Offerte e vantaggi