> >Sicurezza> Prepara il tuo ritorno a bordo: la check-list della sicurezza

Prepara il tuo ritorno a bordo: la check-list della sicurezza


Il decreto n.232 del 1994 del Ministro dei Trasporti e le normative europee e internazionali indicano quali dotazioni di sicurezza sono necessarie in base al tipo di unità da diporto. Pertanto è necessario disporre di dispositivi di sicurezza adeguati alla propria zona di navigazione (300 metri, 1 miglio, 3 miglia, 6 miglia, ecc.) e alla lunghezza della barca. Con l'avvicinarsi della primavera, questo è il momento perfetto per fare il punto sull'attrezzatura che possiedi: è in buone condizioni? Sono state effettuate le ispezioni tecniche obbligatorie? È pronta all'uso in caso di emergenza? Controlla tutti questi punti ti permetterà di attaccare più serenamente questa nuova stagione! Puoi fare riferimento alla seguente tabella che contiene il materiale obbligatorio in base alla tua zona di navigazione.Ai punti indicati per ciascuna zona di navigazione bisogna aggiungere tutti i punti delle zone di navigazione precedenti.


Check-list delle dotazioni di sicurezza

ZONA DI NAVIGAZIONEGUIDADATAOSSERVAZIONI

ENTRO 300 METRI DALLA COSTA

     
Nessuna dotazione di sicurezza è necessaria      

NEI FIUMI, TORRENTI E CORSI D'ACQUA

     
- Verifica visiva dello stato delle cinture di salvataggio Giubbotto salvagente: come sceglierlo     
- Verifica visiva dello stato del salvagente anulare con cima      

 TRA 300 METRI E 1 MIGLIO

     
- Test di funzionamento della pompa di sentina elettrica e/o verifica dello stato della pompa manuale / sassola  LA POMPA DI SENTINA    
- Accertamento del buono stato di conservazione degli estintori e verifica dello stato della carica
ESTINTORI E PRIMO SOCCORSO     

TRA 1 E 3 MIGLIA DALLA COSTA

     
- Accertamento del buono stato di conservazione dei fuochi di segnalazione e verifica della data di scadenza
     
- Verifica del funzionamento dei fanali LE LUCI DI VIA    

TRA 3 E 6 MIGLIA DALLA COSTA

     
- Verifica del funzionamento della boetta luminosa
     

TRA 6 E 12 MIGLIA DALLA COSTA

     
- Verifica della data di revisione della zattera costiera (la prima a 3 anni dall'aquisto, poi ogni 2 anni)
Come scegliere una zattera di salvataggio    
- Verifica del funzionamento della bussola LA BUSSOLA    
- Verifica del funzionamento della VHF VHF    

TRA 12 E 50 MIGLIA DALLA COSTA

     
- Verifica della data di scadenza della cassetta di pronto soccorso
La cassetta di Pronto Soccorso nautica    
- Verifica della data di revisione della zattera d'altura (ordinaria ogni 2 anni, straordinaria ogni 4)      
- Verifica del funzionamento dell'orologio      
 - Verifica del funzionamento del barometro GLI STRUMENTI METEOROLOGICI    
- Verifica del funzionamento del binocolo IL BINOCOLO MARINO    
- Verifica del funzionamento della tromba (campana)      
- Verifica del funzionamento dello strumento di radioposizionamento (GPS) IL GPS    
- Verifica delle condizioni del riflettore radar e del segnale conico (solo barche a vela)      

Senza limiti

     
- Verifica del funzionamento dell'EPIRB EPIRB E PLB    

Stoccaggio delle dotazioni di sicurezza

Ricordiamo che nessun dispositivo di sicurezza dovrebbe essere tenuto nei locali macchine. Laddove non vi siono altre opzioni di stoccaggio, l'attrezzatura può essere conservata all'esterno, possibilmente sotto un pagliolo rimovibile, in sacche o contenitori stagni ben chiusi. Il luogo di di stoccaggio deve essere tenuto pulito e privo di residui di idrocarburi sul fondo. Le informazioni e i documenti nautici possono essere raccolti in una o più buste portadocumenti. Tutte le persone a bordo dell'imbarcazione devono essere a conoscenza del funzionamento e della posizione di stoccaggio delle dotazioni di sicurezza. Vi sono poi alcuni prodotti prodotti che si consiglia di avere a bordo ma che non sono elencati come obbligatori:
  • Una batteria d'emergenza
  • Una coperta di sopravvivenza
  • Una cassetta degli attrezzi
 

Il reparto sicurezza di Orangemarine

 

 

 


Avvisami! Offerte e vantaggi