> >Sicurezza> Le bandiere per barca

Le bandiere per barca

L'essenziale

Anche se il loro utilizzo è diminuito in seguito allo sviluppo delle odierne tecnologie, i segnali visivi sono comunque importanti e non devono essere trascurati, in quanto sono ancora il metodo più efficace per la comunicazione immediata di informazioni tra imbarcazioni durante la navigazione.

I criteri di scelta e il significato delle diverse bandiere

È importante sapere che il codice di buona condotta prevede di issare singolarmente solo le bandiere del «Codice internazionale dei Segnali» per comunicare un messaggio.

La bandiera nazionale (o «colori»):

La legislazione italiana prevede che le imbarcazioni e le navi da diporto* iscritte nell'Archivio telematico centrale delle unita' da diporto (ATCN), ossia nel registro nazionale, espongano la bandiera nazionale oltre ad essere contraddistinte da un codice composto da quattro caratteri alfabetici e da quattro caratteri numerici, seguito dalla lettera D nelle imbarcazioni da diporto e dalla sigla ND nelle navi da diporto. (D.Lgs 229/2017 art.17) I natanti da diporto sono invece esonerati dall'obbligo di esporre la bandiera nazionale in quanto possono, in teoria, navigare solo entro le 12 miglia dalla costa.

L'esposizione della bandiera nazionale ha una grande importanza in quanto permette l'identificazione della nazionalità della barca e, di conseguenza, la legislazione a cui é assoggettata. In alcuni casi può anche precisare lo status della barca.

La bandiera nazionale non è obbligatoriamente identica a quella di rappresentanza nazionale. Infatti, sulla bandiera della barca la larghezza delle bande è progressiva per dare l'impressione di avere la stessa larghezza anche quando sventola.

La dimensione della bandiera nazionale deve essere in rapporto alla dimensione della barca (massimo di 1/10). Non deve mai entrare in contatto con l'acqua né con il ponte e deve essere la bandiera più grande fra quelle inalberate. Deve essere posta sull'albero inclinato all'estremità superiore e mai essere fissata al paterazzo.

Come issare la bandiera nazionale? Durante la navigazione, seguendo il proprio tipo di attrezzatura velica, si deve inalberare la bandiera nazionale come segue:

  • Sloop: asta di poppa e a tribordo.
  • Checchia: Testa dell'albero di mezzana.
  • Aurica: all'estremità del picco.
  • Goletta: All'estremità del grande albero.

All'ormeggio e al porto, la bandiera deve essere a poppa. Quando issare la bandiera nazionale:

  • Di giorno, all'entrata e all'uscita del porto.
  • Al porto, tra le ore 8:00 e le ore 20:00 o non oltre il tramonto.
  • All'ormeggio tra le ore 8:00 e le ore 20:00 o non oltre il tramonto.
  • In mare, sempre.

Utilizzi della bandiera nazionale Se la bandiera nazionale non è issata, nessun'altra bandiera può esserlo (ad eccezione della bandiera da regata). Un utilizzo della bandiera nazionale è previsto in vista di una nave militare: per salutarla si ammaina la bandiera a metà altezza e si lascia in questa posizione fino a quando non si riceve risposta, ossia fino a quando la nave militare non abbia portato la sua bandiera ad un terzo dell'altezza per poi issarla nuovamente.

In caso di decesso del proprietario, di un membro del club nautico, la bandiera nazionale sarà issata a metà del paterazzo immediatamente il giorno seguente al decesso, fino al tramonto del sole.

Bandiera di cortesia:

Le bandiere di corte sono sempre di forma rettangolare e di misura 30x40 cm. Non deve essere issata di notte. Per le barche a motore viene issata sull'asta di prora, per le barche a vela deve essere issata a dritta sulla parte esterna, mentre per le imbarcazioni con più di un albero sarà issata alla sagola della crocetta principale di dritta dell'albero di maestra.

Bandiera «Q», la bandiera gialla della libera pratica

Anch'essa molto importate; dev'essere issata issata alla crocetta principale di sinistra o sull'antenna per le barche a motore quando si entra nelle acque di un paese extracomunitario. Con questa bandiera si comunica che si sta raggiungendo il porto più vicino. Quando si è raggiunto il porto, bisogna attendere la conclusione delle operazioni doganali. Dopo il consenso la bandiera può essere ritirata.

La bandiera di Club (o guidone sociale):

E' di forma triangolare e deve essere issata nel punto più in alto della barca e può essere sempre drizzata.

La bandiera dell'armatore:

È compito dell'armatore crearla (triangolare o rettangolare) ma non deve in alcun modo assomigliare ad uno dei segnali del codice internazionale dei segnali né ad alcuna bandiera nazionale.

Bandiera dell'ospite:

In presenza di ospiti stranieri a bordo, va issata alla crocetta di sinistra dell’albero di maestra per le barche a vela mentre per le barche a motore andranno ad un picco di sinistra. Quando si issano le bandiere bisogna rispettare il seguente ordine: bandiera nazionale, bandiera di cortesia, bandiera dell'armatore, bandiera ospite. Quando invece si devono ritirare bisogna seguire l'ordine inverso.

Bandiera da regata:

La si deve issare solo durante la regata sul paterazzo.

Bandiere regionali:

Possono essere issate anche delle bandiere regionali.

Bandiere del «Codice Internazionale dei Segni»

 

Il codice marittimo internazionale dei segni permette a due barche di comunicare tra loro. Le bandiere del Codice Internazionale dei Segni Possono essere utilizzate individualmente o possono essere accoppiate.

 

Il significato

Que signifie le pavillon Alpha Alfa:Ho un sommozzatore in immersione; tenersi bene a distanza e procedere a bassa velocità.

Que signifie le pavillon beta Beta: Sto caricando, scaricando o trasportando materiale pericoloso

Que signifie le pavillon Charlie Charlie: Sì (Affermativo)

Que signifie le pavillon Delta Delta: Tenersi a distanza; sto manovrando con difficoltà

Que signifie le pavillon Echo Echo: Sto accostando a dritta

Que signifie le pavillon FoxtrotFoxtrot: Sono in avaria; comunicate con me

Que signifie le pavillon Golf Golf: Richiedo un pilota. Se usato da pescherecci che operano nelle vicinanze di una zona pescosa, significa “sto issando le reti”

Que signifie le pavillon Hotel Hotel: Ho un pilota a bordo

Que signifie le pavillon India India: Sto accostando a sinistra

Que signifie le pavillon Juliett Juliett: Ho un incendio a bordo e trasporto merci pericolose: mantenetevi lontano da me. Oppure: Sto perdendo merci pericolose.

Que signifie le pavillon Kilo Kilo: Desidero comunicare con voi

Que signifie le pavillon Lima Lima: In porto: La nave è sotto quarantena. In mare: Fermate immediatamente la vostra nave

Que signifie le pavillon Mike Mike: La mia nave è ferma e senza abbrivio

Que signifie le pavillon November November:No (negativo)

Que signifie le pavillon Oscar Oscar: Uomo in mare!

Que signifie le pavillon Papa Papa: - In porto: tutti devono rientrare a bordo, poiché la nave sta per salpare. - In mare può essere usata dai pescherecci per dire: "le mie reti si sono impigliate in un ostacolo".

Que signifie le pavillon Quebec Quebec: La mia nave è indenne e chiedo libera pratica

Que signifie le pavillon Romeo Romeo: Segnale di procedura

Que signifie le pavillon Sierra Sierra: Le mie macchine stanno andando indietro

Que signifie le pavillon Tango Tango: Mantenetevi lontano da me, sono impegnato in operazioni di pesca a due battelli

Que signifie le pavillon Uniform Uniform: State andando verso un pericolo

Que signifie le pavillon Victor Victor: Richiedo assistenza

Que signifie le pavillon Wiskey Wiskey: Richiedo assistenza medica

Que signifie le pavillon X-ray X-ray: Sospendete quello che state facendo e fate attenzione ai miei segnali

Que signifie le pavillon Yankee Yankee:La mia ancora sta arando

Que signifie le pavillon Zulu Zulu: Richiedo un rimorchiatore. Se usato da pescherecci che operano nelle vicinanze di una zona pescosa, significa: Sto calando le reti.

 

 

Bandiere accoppiate


Que signifie le pavillon NovemberQue signifie le pavillon Charlie November / Charlie: Segnale di emergenza SOS

Que signifie le pavillon AlphaQue signifie le pavillon Foxtrot Alpha / Foxtrot: Non ho intenzione di abbandonare la nave

Que signifie le pavillon AlphaQue signifie le pavillon Golf Alpha / Golf: Dovete abbandonare la nave il prima possibile

Que signifie le pavillon AlphaQue signifie le pavillon Hotel Alpha / Hotel: Non dovete abbandonare la nave

Que signifie le pavillon AlphaQue signifie le pavillon Lima Alpha / Lima: Ho un medico a bordo

Que signifie le pavillon Echo Que signifie le pavillon Delta Echo / Delta: I vostri segnali di emergenza sono stati compresi

Que signifie le pavillon FoxtrotQue signifie le pavillon Oscar Foxtrot / Oscar: Resto vicino a voi

Que signifie le pavillon Juliett Que signifie le pavillon Golf Juliett / Golf: Sono arenato o sono in una situazione pericolosa

Que signifie le pavillon Kilo Que signifie le pavillon November Kilo / November: Sto abbandonando la nave

Que signifie le pavillon Kilo Que signifie le pavillon Papa Kilo / Papa: Rimorchiatemi sino all'ormeggio o al porto più vicino

Que signifie le pavillon NovemberQue signifie le pavillon Alpha November / Alpha: E’ vietata la navigazione

Que signifie le pavillon Papa Que signifie le pavillon Mike Papa / Mike: Seguite la mia scia

Que signifie le pavillon Quebec Que signifie le pavillon Quebec Quebec / Quebec: Chiedo un controllo sanitario

Que signifie le pavillon Sierra Que signifie le pavillon Mike Sierra / Mike: Sto per effettuare delle prove di velocità

Que signifie le pavillon Uniform Que signifie le pavillon Yankee Uniform / Yankee: Sto effettuando delle prove di velocità

Que signifie le pavillon Victor Que signifie le pavillon Alpha Victor / Alpha: La mia ultima drizza era errata

Que signifie le pavillon Yankee Que signifie le pavillon Yankee Yankee / Yankee:Desidero comunicare con voi tramite VHF.

 

IL GRAN PAVESE

ll Gran Pavese è una serie di bandiere che vengono issate in occasione di festa o gala. Possono essere issate all'ormeggio o al porto, ma non durante la navigazione. Il gran pavese è composto da 40 bandiere del «Codice» nell'ordine seguente:

E Q 3 G 8 Z 4 W 6 P 1 I intelligenza T Y B X prima sostituta H terza sostituta D F seconda sostituta U A O M R 2 J O N 9 K 7 V 5 L C S

Il piccolo pavese si compone di una bandiera nazionale in testa ad ogni albero e di una bandiera nazionale più piccola sul pulpito davanti.


  *E' definita unità da diporto qualsiasi costruzione destinata alla navigazione da diporto che si avvalga di un qualsiasi mezzo di propulsione, ma la differenza tra nave, imbarcazione e natante da diporto risiede nella lunghezza dello scafo.
Nave da diporto
: scafo di lunghezza superiore ai 24m
Imbarcazione da diporto: scafo di lunghezza compresa tra 10m e 24m
Natante da diporto
: scafo di lunghezza pari o inferiore a 10m (D.Lgs 229/2017 art.3)

Scopri l'offerta di gommoni tender Orangemarine: i tender sono natanti da diporto solitamente utilizzati per raggiungere la riva o il porto dall'imbarcazione principale, ma possono essere anche utilizzati come imbarcazioni per effettuare gite costiere e praticare la pesca. Rientrando nella categoria dei natanti, i gommoni tender offrono il vantaggio a chi vuole di potersi avvicinare al mondo della navigazione pur restando assoggettato ad un numero inferiore di norme rispetto a quelle previste per chi possiede un'imbarcazione vera e propria.


Se sei interessato ad un gommone tender, consulta la nostra guida dedicata e non esitare a contattare il nostro Servizio Clienti.


Avvisami! Offerte e vantaggi